copertina

Una questione di ‘sensibilità’

Proposto come occasione di salvezza da un imprevisto digiuno, lo spaghetto aglio e olio potrebbe quasi quasi perdere la sua rispettabilità, ma in questo caso tutto si riduce ad una questione di ‘sensibilità’ che alcuni hanno, e altri sicuramente no, e per cui si potrebbe anche tacere se non fosse che io non sono d’accordo.

Read More
IMG_3195web

Torta di ricotta con i gelsi e “cronache di quartiere”

C’era da aspettarselo che avrei perseverato sull’argomento dei gelsi. O almeno io lo sapevo: che ne avrei parlato ancora, che avrei cercato una scusa o un pretesto qualunque, magari una nuova occasione, ad esempio una ricetta, per ripetermi ancora. Ed è successo. E’ la vita di campagna che mi rende così: un po’ ricorsiva, forse […]

Read More
IMG_2980web4

Pomodori di riso e d’estate romana

E così l’altro giorno ho svuotato pomodori rossi e li ho capovolti. Li ho dimenticati a testa in giù per un’intera notte, giusto il tempo necessario al riso  di caricarsi di tutto il sapore fresco del basilico e di un’estate assolutamente romana. E si perché Roma d’estate si ‘svuota’ proprio come i pomodori. E poi si […]

Read More
IMG_0827

Vignarola

Fave, piselli, carciofi, lattuga e menta romana sono i protagonisti di uno dei piatti tipici della cucina romana: la vignarola, appunto. Il nome potrebbe indicare l’abitudine antica di mangiare questo piatto all’aperto durante il lavoro nella vigna o più banalmente potrebbe trattarsi dell’uso romanesco di chiamare ‘vignaroli’ i venditori di verdure. Ma trattandosi di un […]

Read More
IMG_0417

Carrettiera

‘Alla carrettiera’: un modo alternativo, rispetto ‘all’amatriciana’ o ‘alla carbonara’, di condire gli spaghetti nella cucina del Lazio. Ecco come si chiamava uno dei piatti preferiti dai carrettieri che portavano a Roma il vino dai castelli. E se per naturale attrazione ho sentito l’irresistibilità di sperimentare una ricetta mai provata, resta inappagata la curiosità di […]

Read More
IMG_9568

“Zuppa d’inverno”

“Una zuppa d’inverno”. Un bel titolo ho pensato: forse nella mia testa un’associazione romantica, che so, a “Un cuore d’inverno” con cui ho palpitato nel mio breve periodo di cinema francese. Poi c’è stata anche “Una rosa d’inverno” uno dei primi romanzi d’amore con cui ho ingannato l’attesa dei primi innamoramenti. E allora mi sono […]

Read More

Boghe fritte all’aggiadda genovese

E’ tutto un complesso di cose che fa che i miei pensieri in alcuni giorni siano un po’ più claudicanti del solito: forse il mancato appuntamento notturno con i grilli della campagna sabina; forse il rientro nell’ ‘Urbe’ spampanata dalle vampate di luglio… chissà! Così cerco un po’ di pace in terrazzo e dal sesto […]

Read More

Amatriciana e il ‘fascino di una variante’…

“Se nulla si crea dal nulla, l’originalità non s’inventa, si trova”. Ho per molto tempo attribuito il significato di questa frase (non mia, purtroppo!) al ‘mondo delle parole’, senza pensare alla sua versatilità in tutti i ‘mondi’ possibili in cui la creatività si sente libera di esprimersi. E in effetti una poesia come una ricetta […]

Read More