10425475_10203143915175584_6421636980010070606_n

“Ars Eros e Cibus” e Taste Abruzzo a Sulmona

“Taste Abruzzo” ph Maresa Dell’Olio Ultimamente io non sono più solo ‘io’, ma vivo anche nel ‘noi’ di Taste Abruzzo. E infatti Taste Abruzzo, siamo ‘noi’: nove blogger accomunate  da tanto Abruzzo da assaggiare e da raccontare, a chi della nostra terra ha visto poco e poco ha sentito parlare. E se finora per il nostro […]

Read More
IMG_8767

Parrozzetti per Taste Abruzzo

A Natale i parrozzetti sono sotto l’albero. Ma è ovvio che si può vivere di questa certezza se l’albero in questione è abruzzese, possibilmente della costa, possibilmente di Pescara. E infatti io li trovavo a Pescara, sotto l’albero del nonno Osvaldo che me ne offriva uno appena arrivavo nella sua casa. E si che la vita […]

Read More
IMG_8328

Impasto olio e vino per Taste Abruzzo

Quando il  mio amico Rolando, mi fa dono di quel mazzolino di fiori di zucca che ancora fanno capolino tra le foglie del suo orto, io arrossisco sempre un po’ e un po’ mi ingolosisco al pensiero della ricetta con cui onorare il gradito omaggio. Giorni fa quando il mio caro ‘cavalier-coltivator servente’ ha raccolto […]

Read More
Banner_ContestTaste_Xmas

Su “Taste Abruzzo, it’s Xmas Time”!

Il nostro primo contest che premia mettendo in palio un soggiorno per due persone in Abruzzo. Ormai a novembre possiamo già parlare di Natale, anzi, in un certo senso dobbiamo farlo visto che si inizia a pensare ai regali da fare, agli addobbi da preparare e, soprattutto, ai piatti da realizzare, dato che ci aspettano […]

Read More

“Cellipieni” per Taste Abruzzo

“Taste Abruzzo”, finalmente anche per me! Il mio appuntamento è arrivato e si presenta con il proposito di parlare di ‘tanto’ Abruzzo che non è più solo il ‘mio Abruzzo fantastico’ tante volte raccontato e depositato solo nei miei ricordi. Si tratta piuttosto di un Abruzzo ‘molteplice’ e il coro che lo racconta, a partire […]

Read More
IMG_2881web

“Confiture de vieux garçon”

Quando ho deciso di imbottigliare questa conserva tipica della tradizione francese, non sospettavo minimamente che al posto delle Alpi avrei scavallato il mio Appennino. D’altronde non ci sono mai stati, per me, tentativi di fuga così riusciti, che non mi abbiano riportato nel mio “Abruzzo fantastico”. E anche questa volta è successo.

Read More
IMG_1482

Fiadoni salati per ‘Abruzzo in tavola’

A Pasqua mio nonno Osvaldo andava orgoglioso del fatto che i suoi fiadoni fossero più buoni di tutti quelli che circolavano nelle case di Via Michelangelo Castagna. Considerava questo merito tutto suo, perché suo era il contributo dell’aggiunta dei pezzettini di salame nel ripieno morbido di uova e formaggio. Chiedeva a mia nonna espressamente questa […]

Read More
IMG_9601

Neole e nebbia nel mio Abruzzo “fantastico”

Mi capita delle volte di mangiare per ricordare: perché ci sono immagini del passato così riposte che solo l’intervento di una sensazione aggiunta, mi aiuta a recuperare ciò che ho perduto chissà dove. Chissà quando? E infatti delle volte mi capita di chiedermi quand’è che io e il mio Abruzzo fantastico ci siamo separati, perdendoci […]

Read More
Ferratelle alla fava tonka e more di gelso

Ferratelle alla fava tonka e more di gelso

La colazione è un rito che purtroppo, da qualche anno a questa parte, non riesco più a concedermi come vorrei. Pur di non saltare il più importante pasto della giornata, in realtà mi ritrovo a salvare la colazione in modo disperato e mortificante: ultimamente lo yogurt lo mangio in macchina tra un semaforo rosso e […]

Read More
soffioni o fiadoni dolci

Soffioni abruzzesi

Io il soffione l’ho sempre chiamato ‘fiadone dolce’: per una disposizione abruzzese a fare ‘economia di parole’, è facile che a Pasqua qualunque tipo di preparazione a base di formaggio si indichi comunemente con il nome di ‘fiadone’. Resta agli aggettivi il compito di specificare se il fiadone è dolce o salato, e appunto in […]

Read More

‘Pallotte cacio e ovo’ e Abruzzo ‘fantastico’

Si tratta di polpette morbide di formaggio dolce che l’uovo lega a perfezione al pane raffermo: note come la versione povera delle polpette di carne, consentivano di stuzzicare gustosamente l’appetito e l’ingegno nel tentativo di riutilizzare pane ‘vecchio’. Una volta fritte si ‘calano’ in un sughetto leggero e speziato e l’illusione di veder polpette di […]

Read More

Dopo Pasqua: pupe e cavalli a colazione…

Ricevevo una pupa speciale ogni volta che mi capitava di passare le vacanze di Pasqua a casa dei nonni: si tratta di un dolce colorato dall’impasto simile alla pasta frolla a forma di bambola per le bambine e di cavallo per i maschietti; nel rispetto di una tradizione abruzzese di lunga data viene preparato dalle […]

Read More