Senza titolo-1

Fiadoni abruzzesi ‘andata e ritorno’

C’era un gradino a Casoli, proprio al centro del Corso principale. A sinistra, la Chiesa di Santa Reparata e a destra, il bar di Peppe Ciccione. Il ‘sacro’ da una parte, il ‘profano’ dall’altra e io avrei potuto scegliere da che parte andare, se non fosse che nel bel mezzo, proprio al centro del corso […]

Read More
copertina-1w

Quell’effetto spettinato anni ’80

Cos’è adesso questa mania del “germogliare” fai da te? Mi ha chiesto l’altro giorno mio marito. Mio marito è così, quando vede qualcosa di nuovo chiede ragione come un supervisore di professione e vocazione, in medesimo tratto. E così, come ogni volta che un nuovo proposito si fa spazio nella mia mente, e per forza […]

Read More
copertinaultimaw

Menù degustazione Palagiaccio

Un menù degustazione è un’intenzione un po’ esagerata, forse. Soprattutto per me. Mia madre, d’altronde, è stata molto sincera nel dirmelo al telefono: “… va bene assaggiarlo, un menù degustazione, ma cucinarlo è tutta un’altra cosa!” “E allora io, lo chiamerò menù degustazione a prescindere”. E quel che sarà, sarà.” Ho pensato. E mi sono […]

Read More

‘Pizzelle’ per Taste Abruzzo

Le ferratelle abruzzesi hanno un modo singolare di distinguersi per consistenze e aromi che io, ho sempre attribuito alla particolare geografia del mio Abruzzo fantastico. E allora con questa convinzione, non mi sono mai stupita di trovare le neole friabili e croccanti a Pescara e le ‘pizzelle’ morbide nell’entroterra chietino. E proprio a Casoli, il […]

Read More

Quattro uova alla pizzaiola per un quattro in matematica…

Ultimamente chiacchiero di tante cose e di tanto chiacchierare le parole sono diventate ‘capitoli’ e, senza che io me ne accorgessi, ogni capitolo ha preso ad inseguirne un altro generandone ogni volta, uno nuovo. Ecco è andata così. In questo modo allora, dalla ‘Chanson di Roland’ è venuta fuori la storia delle melanzane che son […]

Read More

À rebours : frittata di pasta

Spesso l’esecuzione di un piatto ha un andamento progressivo: si parte da triti, soffritti, e poi si aggiunge, si manteca, si impiatta, per finire  si mangia, si gradisce e… se avanza?

Read More