IMG_8328

Impasto olio e vino per Taste Abruzzo

Quando il  mio amico Rolando, mi fa dono di quel mazzolino di fiori di zucca che ancora fanno capolino tra le foglie del suo orto, io arrossisco sempre un po’ e un po’ mi ingolosisco al pensiero della ricetta con cui onorare il gradito omaggio. Giorni fa quando il mio caro ‘cavalier-coltivator servente’ ha raccolto […]

Read More

“Cellipieni” per Taste Abruzzo

“Taste Abruzzo”, finalmente anche per me! Il mio appuntamento è arrivato e si presenta con il proposito di parlare di ‘tanto’ Abruzzo che non è più solo il ‘mio Abruzzo fantastico’ tante volte raccontato e depositato solo nei miei ricordi. Si tratta piuttosto di un Abruzzo ‘molteplice’ e il coro che lo racconta, a partire […]

Read More
IMG_9601

Neole e nebbia nel mio Abruzzo “fantastico”

Mi capita delle volte di mangiare per ricordare: perché ci sono immagini del passato così riposte che solo l’intervento di una sensazione aggiunta, mi aiuta a recuperare ciò che ho perduto chissà dove. Chissà quando? E infatti delle volte mi capita di chiedermi quand’è che io e il mio Abruzzo fantastico ci siamo separati, perdendoci […]

Read More
Ferratelle alla fava tonka e more di gelso

Ferratelle alla fava tonka e more di gelso

La colazione è un rito che purtroppo, da qualche anno a questa parte, non riesco più a concedermi come vorrei. Pur di non saltare il più importante pasto della giornata, in realtà mi ritrovo a salvare la colazione in modo disperato e mortificante: ultimamente lo yogurt lo mangio in macchina tra un semaforo rosso e […]

Read More
soffioni o fiadoni dolci

Soffioni abruzzesi

Io il soffione l’ho sempre chiamato ‘fiadone dolce’: per una disposizione abruzzese a fare ‘economia di parole’, è facile che a Pasqua qualunque tipo di preparazione a base di formaggio si indichi comunemente con il nome di ‘fiadone’. Resta agli aggettivi il compito di specificare se il fiadone è dolce o salato, e appunto in […]

Read More

‘Pallotte cacio e ovo’ e Abruzzo ‘fantastico’

Si tratta di polpette morbide di formaggio dolce che l’uovo lega a perfezione al pane raffermo: note come la versione povera delle polpette di carne, consentivano di stuzzicare gustosamente l’appetito e l’ingegno nel tentativo di riutilizzare pane ‘vecchio’. Una volta fritte si ‘calano’ in un sughetto leggero e speziato e l’illusione di veder polpette di […]

Read More

Dopo Pasqua: pupe e cavalli a colazione…

Ricevevo una pupa speciale ogni volta che mi capitava di passare le vacanze di Pasqua a casa dei nonni: si tratta di un dolce colorato dall’impasto simile alla pasta frolla a forma di bambola per le bambine e di cavallo per i maschietti; nel rispetto di una tradizione abruzzese di lunga data viene preparato dalle […]

Read More

A Natale ‘Caggionetti’ per tutti!

Si tratta di dolci natalizi tipici della tradizione abruzzese: ravioli dolci fritti dall’impasto povero e friabile al palato, con un ripieno che varia secondo gusti e provenienza : così accade che nelle zone del teramano il ripieno è composto da pasta di castagne, mandorle tritate, cioccolata fondente, buccia di limone, rum, miele, cannella; nella provincia […]

Read More